Blog

Resta aggiornato sulle novità del Web.

IGTV: la televisione sta diventando sempre più social

Un nuovo format di tv, pensato per tutti

Non è tv, non è Instagram. Non è Youtube, ma ci si avvicina. Non è nemmeno Snapchat: è tutte queste cose messe assieme. Il mese scorso è stata lanciata IGTV, una nuova piattaforma legata ad Instagram che inizia a cambiare le carte in tavola sul tema della televisione e dei social network.


Nonostante le numerose critiche che sono state mosse fin dal primo giorno, ecco perché per noi IGTV non è la morte della televisione, ma la sua naturale evoluzione.

 

Prima di IGTV c’erano le IG Stories – e ci sono tutt’ora

Le IG Stories sono state integrate su Instagram nel 2016: il funzionamento è legato al social Snapchat, per cui foto e brevi video – filmati in verticale – possono essere pubblicati sul proprio profilo ma con la durata massima di 24 ore, scadute le quali il contenuto viene perso. Con le successive integrazioni, le Stories diventano salvabili sul proprio profilo e dunque permettono di creare un contenuto diverso rispetto alla foto ma perdendo la loro caratteristica 

E’ difficile definire la natura delle Stories. Sono istanti di vita che possono essere resi pubblici in modo diverso da foto e video; sono altamente volatili nella loro natura ma al contempo la loro evoluzione le ha rese più concrete e durevoli nel tempo. Questo per dare la possibilità agli utenti di creare sia contenuti evanescenti che contenuti tangibili, diversi dalla galleria fotografica che per diversi motivi è diventata sempre più una galleria per mostrare un lato della propria vita, e non la propria vita di per sé.


C’è sempre più attenzione all’estetica, al mood giusto, alle tendenze e alla stagionalità. Le stories hanno permesso di tornare a contenuti più concreti, privi – almeno all’inizio – di format precisi da seguire dettati dalle abitudini dei principali influencer e dunque molto più concrete. Ma come tutte le cose, questa semplicità è venuta meno anche nelle Stories, andando nella maggior parte dei casi a creare tutta una serie di “regole” per il loro utilizzo in funzione di un’immagine precisa da trasmettere.

La rivoluzione di IGTV

Molti si sono schierati contro IGTV parlando di sfida alla televisione tradizionale. In realtà, il canale social è qualcosa di completamente diverso dalla televisione, sfidata da tutti i nuovi produttori di serie tv e film in streaming. Questo perché la tv tradizionale ha subito una naturale evoluzione: così come dal cinema si è passati alla tv, dalla tv si passa allo streaming. Non è male, è normale.

Piuttosto, si potrebbe parlare di una sfida vera e propria nei confronti di Youtube. Dal comunicato stampa ufficiale, Instagram parla di una volontà di avvicinamento del pubblico ai creator preferiti. Il tutto con un innovativo formato verticale dei video, un formato che sta sempre più sorpassando quello orizzontale, e non è difficile capire perché: con il completo sorpasso della navigazione mobile su quella desktop, era solo questione di tempo.
La stima – riportata sempre nel comunicato stampa – parla di un 78% del traffico mobile totale rappresentato dai soli video. Data prevista? 2021. A conti fatti, si parla di soli tre anni.

E’ la normale evoluzione verso forme comunicative più semplici ed intuitive. IGTV rappresenta una svolta che è nemmeno così innovativa come la si vuole disegnare. Semplicemente, ha deciso di portare l’evoluzione delle Stories ad un altro livello, spostandola su una piattaforma collegata e rimettendo così ordine in un processo diffuso e incentivato dal marketing. Le Stories tornano naturali: lasciamo i format alla IGTV.

Puoi sfruttare IGTV anche per la tua attività

Come tutti i social, come tutte le funzionalità aggiunte, IGTV è un’opportunità concreta che molte aziende possono e devono saper sfruttare. Molte, non tutte. Noi di Agave siamo sempre stati attenti a proporre le giuste soluzioni in base alle necessità di ogni nostro cliente, al suo settore e al suo target di riferimento.

Per questo motivo, dove possibile, una strategia Instagram adeguata può e deve poter sfruttare anche questa nuova piattaforma per un’esperienza utente completa e sempre più ampia. Dove utente è cliente, e dove il vostro profilo è la vostra immagine. Contattaci per maggiori informazioni.