Blog

Resta aggiornato sulle novità del Web.

Perchè fare un'integrazione tra e-commerce e marketplace

Migliora le prestazioni di vendita semplificando il tuo lavoro

I marketplace sono siti di intermediazione di vendita, pensati per raggruppare diverse tipologie di prodotti vendute da diversi negozi, fisici o virtuali (e-commerce). Questi siti possono essere verticali, quando trattano prodotti di un'unica categoria (solo abbigliamento, solo accessori, solo scarpe, solo tecnologia etc) oppure orizzontali, quando raggruppano prodotti differenti organizzandoli in categorie.

Quando si progetta un e-commerce è bene pensare anche ad un’integrazione con i marketplace: scopriamo insieme perchè.

 

Marketplace: traffico e regolamenti

Da utente, avrai sicuramente avuto a che fare con un marketplace almeno una volta nella vita. Acquistare su siti come Ebay, Amazon o Trovaprezzi è facile, consente di trovare tutto ciò di cui si ha bisogno in modo rapido e conveniente. Per farti capire il potenziale di un marketplace, ti basta sapere che Ebay conta 12,2 milioni di utenti attivi ogni mese, Amazon 17,7 milioni. Ogni marketplace presenta regolamenti e possibilità differenti, ma in ognuno di essi i prodotti devono essere completi, le informazioni veritiere, le immagini di qualità.

Guardiamo la questione da un’altra prospettiva, quella dell’utente: acquisteresti mai un prodotto poco descritto, privo di immagine o con immagini non perfettamente visibili? Certo che no. Di conseguenza, una gestione imperfetta del tuo e-commerce e un’integrazione non adeguata con i principali marketplace non porterà ad alcun vantaggio – e quasi sicuramente a nessuna vendita.

Raggiungere i volumi di traffico e di vendita di questi colossi è impossibile, ma puoi sfruttarne il potere in modo intelligente. Caricare i prodotti sui singoli marketplace tuttavia è un processo lungo, noioso e anche faticoso. Un’integrazione consente di utilizzare i marketplace come ulteriore canale di vendita, aumentando la visibilità del tuo e-commerce e migliorandone le prestazioni.

I vantaggi dell’integrazione tra e-commerce e marketplace

Con un integrazione, il sistema automatizza il caricamento dei prodotti e delle specifiche di pagamento e spedizione. Sia su Ebay che su Amazon, l’inserzione viene pubblicata seguendo le regole di vendita dell’e-commerce di partenza e adattandole al sito di destinazione, acquisendo anche immagini, descrizione prodotto e prezzo. In questo modo sarà possibile anche eliminare il rischio di errori umani nella trascrizione dei singoli prodotti.

Oltre alla maggiore visibilità, l’integrazione garantisce semplicità di gestione per il proprietario e sincronizzazione tra i due canali di vendita in tempo reale (importantissimo per la gestione delle disponibilità e per evitare di vendere prodotti non disponibili!). La sincronizzazione permette l’invio delle informazioni in modo automatico dall’e-commerce al marketplace, sia per quanto riguarda le esistenze dei prodotti già presenti che per nuovi prodotti caricati o prodotti terminati.

Cosa aspetti ad integrare il tuo e-commerce ad un marketplace?

Ogni marketplace ha il suo funzionamento. Nel corso dei prossimi articoli tratteremo nello specifico di alcuni dei marketplace più importanti del web: Ebay, Amazon, Alibaba e Trovaprezzi. Essendo molto diversi, trovare quello giusto per funzionamento e vantaggi è molto importante per la tua strategia di web marketing.

Vuoi saperne di più? Contattaci! Troveremo la soluzione giusta per te ed il tuo e-commerce.

Form by ChronoForms - ChronoEngine.com